MENU
seguici su:
registrati   |   accedi

Il sesso in gravidanza

Gli articoli degli esperti

Sfatiamo qualche falso mito: in una gravidanza fisiologica, i rapporti sessuali non hanno alcun tipo di controindicazione, né in termini di danno al bambino né di induzione del travaglio. Puoi quindi continuare ad averne in tutta tranquillità, tranne ovviamente in presenza di particolari complicazioni dovute alla stessa gravidanza (minaccia di parto prematuro, emorragia recente, placenta previa o rottura delle membrane). 
Per molte donne, addirittura, la vita sessuale in gravidanza migliora, specie nel 2° e nel 3° trimestre, quando gli ormoni circolanti possono aumentare la libido e il maggior afflusso di sangue a tutti gli organi genitali determina una maggior facilità al rapporto e una maggiore intensità del piacere. Purtroppo, però, per molte altre donne la vita sessuale rischia in questo periodo di diventare un problema, perché non accettano i cambiamenti del proprio corpo, non si sentono particolarmente desiderabili, o magari altri sintomi legati alla gravidanza le rendono irritabili, come per esempio nausea, stanchezza o mal di schiena: ciò può determinare un calo della libido, o un vero e proprio fastidio per le attenzioni del partner. 
È importante non dimenticare di essere prima di tutto parte di una coppia e anche se questi cambiamenti del vostro corpo ti sconvolgono e psicologicamente ti frenano, pensa sempre che i vostri sentimenti reciproci non sono cambiati. Parla sempre con il tuo partner, coinvolgilo nel tuo percorso perché anche lui si sta abituando poco per volta al suo nuovo ruolo di padre, continuando allo stesso tempo a essere il tuo compagno. Mantenere l'intimità fisica anche solo con carezze e baci ti sarà molto utile come rassicurazione del fatto di essere sempre amati e apprezzati.

Il tuo corpo L'attività fisica è importante non solo per mantenerti in forma, ma anche perché ti potrà aiutare a ridurre il livello di stress e a preparare i tuoi muscoli... LEGGI TUTTO LEGGI TUTTO
I disturbi più frequenti A tante future mamme può capitare di soffrire di nausea e acidità, soprattutto al mattino. Questo può dipendere dal processo di sviluppo della placenta e... LEGGI TUTTO LEGGI TUTTO
Registrati e guarda i video correlati: Guarda i video correlati: guarda tutti i video
Sei in gravidanza e vorresti conoscere fin da subito il tuo bambino? Adesso puoi farlo con l'App 9 Mesi di Mellin!
INFORMATIVA
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue esigenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto OK o sul tasto X oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling.
X
OK
Accedi
Oppure inserisci i tuoi dati
Resta connesso