MENU
seguici su:
registrati   |   accedi

4-6 mesi

Verso lo svezzamento  

LO SVILUPPO DEL TUO BAMBINO

Durante questi mesi, il tuo bambino entrerà sempre più in contatto col mondo che lo circonda, con le persone e con l'ambiente in cui vive. I suoi progressi psicomotori saranno così tanti che li potrai osservare giorno per giorno! Inizierà infatti a tenere su la testa, a giocare con i suoi piedini, a riconoscere i volti, e anche la sua vista finirà di svilupparsi completamente. Secondo le indicazioni del tuo Pediatra potrebbe anche essere arrivato per il tuo bambino il momento di cominciare ad affiancare al tuo latte altri alimenti specifici per lui. 
Lo svezzamento rappresenta una tappa veramente fondamentale per la sua crescita: è proprio ora che vanno introdotte tutte quelle corrette abitudini alimentari che lo indirizzeranno verso uno stile di vita salutare anche nella sua vita da adulto.

IL NUTRIMENTO ADEGUATO

Per iniziare questa delicata fase, non esitare a chiedere aiuto al tuo Pediatra. Non tutti i bimbi sono uguali e il Pediatra potrà indicarti cosa sia meglio per il tuo piccolo sia suggerendoti quando iniziare a proporgli un'alimentazione complementare al tuo latte sia in che modo e in che tempi introdurre i nuovi alimenti. In generale, però, secondo i maggiori esperti è opportuno iniziare a introdurre i cibi semi-solidi non prima della 17° settimana e non oltre la 26°, per non sensibilizzare precocemente l'organismo ad eventuali allergie o intolleranze. Comincia quindi lo svezzamento con molta gradualità, cercando di non forzare troppo il tuo bambino. Prova a introdurre i nuovi alimenti partendo dalla frutta omogeneizzata come la mela, o la pera, che grazie al sapore dolce, probabilmente gli saranno più graditi. 
Per le pappe, scegli pochi, semplici alimenti. Qualche esempio? La base può essere costituita da un brodo vegetale, associato dapprima a creme di cereali, poi, via via, a liofilizzati e omogeneizzati di carne. Provate ad abituarlo a un'ampia varietà di sapori e di consistenze, facendo attenzione a lasciar trascorrere qualche giorno tra l'introduzione di un nuovo alimento e l'altro. 
Ricorda però che in questa fase il tuo latte è ancora la fonte principale di nutrimento per fornire al tuo bambino tutti gli elementi di cui ha bisogno per la sua crescita.

PICCOLI CONSIGLI MELLIN

Crema di riso
Le Creme Cereali sono tra i primi alimenti che vengono introdotti nella dieta del bambino per iniziare ad abituarlo delicatamente ai primi cibi solidi, sentito il parere del Pediatra. Si può iniziare con prodotti naturalmente privi di glutine (come il riso, il mais e la tapioca) per poi passare alle creme di cereali con glutine (come il semolino o per la crema multicereali). 
La Crema di Riso Mellin grazie alla farina di riso selezionata ed accuratamente controllata, al particolare processo di produzione con una formula esclusiva che rende più digeribili gli amidi naturalmente presenti e all'integrazione con la vitamina B1, è un alimento indicato a soddisfare le necessità nutrizionali del bambino a partire dal 4° mese salvo diverso parere del Pediatra.

Liofilizzati
L'introduzione graduale e bilanciata della carne nell'alimentazione del lattante fin dall'inizio dello svezzamento è molto importante per le sue specifiche qualità nutrizionali, essenziali per l'accrescimento e lo sviluppo. I Liofilizzati Mellin grazie al processo di doppia omogeneizzazione e di liofilizzazione sono adatti alle capacità digestive del bambino. 
La quantità di carne (circa 22 g) che contiene ogni Liofilizzato è dosata per essere introdotta nell'alimentazione del bambino fin dalle prime pappe.

La frutta: Omogeneizzati e Fruttapura
Dall'inizio dello svezzamento è importante introdurre la frutta in tante varietà, gli omogeneizzati Mellin e Mellin Fruttapura sono indicati per dare la frutta al tuo bambino perché prodotti con frutta selezionata, raccolta in frutteti controllati e garantiti, senza coloranti e conservanti come per legge. Dall'inizio dello svezzamento è importante introdurre via via differenti varietà, in base al consiglio del Pediatra.

Condividi su:
www.mellin.it
6-10 mesi Giorno dopo giorno, il vostro bambino diventerà sempre più curioso e ricettivo. Dal sesto mese, inizierà a capire da dove provengono i suoni, e a imitarli... LEGGI TUTTO LEGGI TUTTO
10-12 mesi In questo periodo seguire il tuo bambino ti darà ogni giorno una soddisfazione nuova: lo vedrete comunicare sempre di più, ridere, afferrare gli oggetti, comprendere molto di più ciò che gli viene detto e soprattutto… verso il dodicesimo mese lo sentirete... LEGGI TUTTO LEGGI TUTTO
Registrati e guarda i video correlati: Guarda i video correlati: guarda tutti i video
Vuoi ricevere al 6° mese del tuo bambino il kit gratuito per lo svezzamento direttamente a casa tua?
registrati subito
INFORMATIVA
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue esigenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto OK o sul tasto X oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling.
X
OK
Accedi
Oppure inserisci i tuoi dati
Resta connesso