MENU
seguici su:
registrati   |   accedi

Tornare in forma dopo il parto

Gli articoli degli esperti

Come tornare in forma dopo il parto è una delle paure che preoccupa la donna durante la gravidanza. Nei nove mesi di gestazione infatti, il corpo di una donna cambia, si trasforma, e i chili in eccesso saranno un vero problema con cui si dovrà fare i conti dopo! Ma ricordiamoci che ogni gravidanza è differente: ci sono donne che aumentano di soli 7 chili, e dopo il parto tornano più magre di prima, altre, invece, che possono aumentare anche di 18-20 kg.

Il primo consiglio da seguire è quello di cominciare un po' di attività fisica: questa non deve essere svolta, però, prima dei classici 40 giorni dopo il parto (tanto è il tempo che ha bisogno l'utero per ritornare pressappoco alle dimensioni pregravidiche) e durante l'allattamento gli sport troppi impegnativi dovrebbero essere evitati in quanto potrebbero rivelarsi davvero stancanti. Qualche esercizio fatto in casa (finalizzato, ad esempio, a tonificare braccia e seno o a fare stretching) può bastare per la durata dell'allattamento.

Per una neomamma, con un neonato da curare e una casa da gestire, la possibilità di andare in palestra può a volte essere solo un miraggio, ma lo stesso prendersi cura del vostro bambino e della casa possono rappresentare la miglior attività fisica che possiate fare in questo momento della vostra vita!

Le passeggiate, soprattutto nei primi mesi di vita del vostro bimbo, sono assolutamente consigliate: voi farete del movimento e il vostro bimbo vivrà la sensazione di essere cullato mentre camminate. Vi consigliamo di essere graduali e di iniziare con una passeggiata di circa un quarto d'ora, poi mezz'ora per arrivare ad un‘ora o più, senza esagerare troppo. Camminare vi permetterà di rilassarvi e allo stesso tempo di rassodare la vostra muscolatura.

Anche la normale attività domestica può rappresentare un buon momento per svolgere dell'attività fisica: involontariamente, infatti, perderete delle calorie lavando i piatti, i pavimenti, i vetri e anche stirando. Sono cose che una donna fa normalmente, praticamente ogni giorno, che permettono di tonificare gambe e braccia.

In alcuni casi può residuare un po' di rilassamento addominale, chiamato più comunemente "pancetta": in questo caso si potrà rassodare l'addome con alcuni semplici esercizi:

  • per prima cosa, sarà utile contrarre i muscoli della pancia, semplicemente tenendo in dentro l'addome e stringendo le natiche, rilasciandole subito dopo.
  • Dopo che avrete raggiunto un buon allenamento, potrete seguire qualche esercizio a casa, distese su un tappetino da fitness: in posizione supina, avvicinate le gambe al dorso, tenendole per le braccia, dopo aver inspirato, cercate nella posizione in cui vi trovate, di sollevarvi senza appoggiare i piedi per terra. A questo punto, espirate tornando nella posizione iniziale e ripetete l'esercizio.
  • Un altro modo per tonificare i muscoli addominali, è quello di alzare in posizione supina moderatamente la testa con l'aiuto della mani, sistemate all'altezza della nuca, e toccare il ginocchio destro con il gomito sinistro e viceversa, mantenendo la normale respirazione, senza modificarla. Ripetere l'esercizio qualche volta, senza esagerare.

 

Giunte al termine dell'allattamento (ci raccomandiamo, non prima!) potreste avere la necessità di ridonare tonicità anche al vostro seno, ecco alcuni esercizi per aiutarvi:

  • utilizzando sempre il tappetino, sedetevi incrociando le gambe e tenendo la schiena dritta. Da questa posizione, avvicinate i palmi delle mani fino a toccarsi, alzando i gomiti all'altezza delle spalle. Con moderazione poi abbassate le braccia, e ripetete un paio di volte questo movimento.
  • un altro esercizio da fare sempre sedute, con le gambe incrociate, è quello di allargare le braccia verso l'esterno, tenendole sempre all'altezza delle spalle e facendole ruotare. Poi, tornate alla posizione iniziale e ripetete l'esercizio.
  • Vedrete che se avrete pazienza e la costanza di eseguire un po' di attività fisica e qualche esercizio vi basteranno pochi minuti al giorno, per tornare in poco tempo in splendida forma.

 
Potrebbe interessarti anche:
Alimentazione dopo il parto  Già nel corso della gravidanza la cosa più importante è seguire una dieta... LEGGI TUTTO LEGGI TUTTO
Registrati e guarda i video correlati: Guarda i video correlati: guarda tutti i video
Vuoi ricevere al 6° mese del tuo bambino il kit gratuito per lo svezzamento direttamente a casa tua?
registrati subito
INFORMATIVA
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue esigenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto OK o sul tasto X oppure proseguendo la navigazione, anche mediante modalità scrolling.
X
OK
Accedi
Oppure inserisci i tuoi dati
Resta connesso