La pappa si trasforma

Tanti piatti su misura per il tuo bambino

L'evoluzione delle diverse tipologie di pappe segue l'evoluzione del tuo bambino. Infatti, verso gli 8 mesi comincia ad essere in grado di masticare parzialmente e di schiacciare lateralmente cibi più voluminosi; in questa fase puoi cominciare a cambiare la densità della pappa, introducendo puree più consistenti. Continua a offrire al tuo bambino nuovi sapori inserendo nuove varietà di frutta, verdura, pesce, legumi e il suo primo tuorlo d'uovo. In questa fase il tuo bambino imparerà a portare autonomamente il cibo alla bocca e bere da una tazza usando entrambe le mani. La crescita del tuo bambino ti stupirà quotidianamente! In questo periodo i bambini imparano a mettere in bocca gli oggetti.

Fili d'angelo e spigola al carciofino

Per questa ricetta hai bisogno di 30g di fili d'angelo, 40g di omogeneizzato di spigola, 30g di cuore di carciofo, 200 ml di brodo vegetale, 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

ingredienti

30g di fili d'angelo

40g di omogeneizzato di spigola

30g di cuore di carciofo

200 ml di brodo vegetale

1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva

 

preparazione

Aggiungete il cuore di carciofo al brodo vegetale. Nel frattempo scaldate a bagno maria l'omogeneizzato di spigola (in alternativa può essere scaldato al microonde togliendo il tappo).

Successivamente togliete tutte le verdure dal brodo, togliete anche il cuore di carciofo e passatelo con un passaverdura. Cuocete i fili d'angelo nel brodo vegetale.

Quando i fili d'angelo saranno pronti toglieteli dal fuoco e versateli in un piatto, poi aggiungete il passato di carciofo e l'omogeneizzato di spigola, e infine condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

 
Guarda

Fili d'angelo e spigola al carciofino

Per questa ricetta hai bisogno di 30g di fili d'angelo, 40g di omogeneizzato di spigola, 30g di cuore di carciofo, 200 ml di brodo vegetale, 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

ingredienti

30g di fili d'angelo

40g di omogeneizzato di spigola

30g di cuore di carciofo

200 ml di brodo vegetale

1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva

 

preparazione

Aggiungete il cuore di carciofo al brodo vegetale. Nel frattempo scaldate a bagno maria l'omogeneizzato di spigola (in alternativa può essere scaldato al microonde togliendo il tappo).

Successivamente togliete tutte le verdure dal brodo, togliete anche il cuore di carciofo e passatelo con un passaverdura. Cuocete i fili d'angelo nel brodo vegetale.

Quando i fili d'angelo saranno pronti toglieteli dal fuoco e versateli in un piatto, poi aggiungete il passato di carciofo e l'omogeneizzato di spigola, e infine condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

 
Guarda

Cuoricini di mozzarella

Per questa ricetta ti serviranno 30g di cuoricini, 40g di omogeneizzato al formaggino con mozzarella, 50g di melanzana, 200ml di brodo vegetale, 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva al basilico (olio pestato con basilico).

ingredienti

30g di cuoricini

40g di omogeneizzato al formaggino con mozzarella

50g di melanzana

200ml di brodo vegetale

1 cucchiaino di olio extravergine di oliva al basilico (olio pestato con basilico)

 

preparazione

Preparate l'olio al basilico lasciando alcune foglioline ben lavate in infusione nell'olio di oliva.

Nel frattempo infornate la melanzana: dopo averla tagliata in due e aver inciso il centro di ciascuna metà, lasciatela cuocere per 30/40 minuti. Quando sarà cotta, scavatene la polpa e passatela con il passaverdure.

Cuocete i cuoricini, scolateli e aggiungete il passato di melanzana e l'omogeneizzato al formaggino scaldato a bagnomaria o nel microonde (togliendo prima il tappo). L'ultimo tocco sarà un cucchiaino di olio extravergine di oliva al basilico.

 
Guarda

Cuoricini di mozzarella

Per questa ricetta ti serviranno 30g di cuoricini, 40g di omogeneizzato al formaggino con mozzarella, 50g di melanzana, 200ml di brodo vegetale, 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva al basilico (olio pestato con basilico).

ingredienti

30g di cuoricini

40g di omogeneizzato al formaggino con mozzarella

50g di melanzana

200ml di brodo vegetale

1 cucchiaino di olio extravergine di oliva al basilico (olio pestato con basilico)

 

preparazione

Preparate l'olio al basilico lasciando alcune foglioline ben lavate in infusione nell'olio di oliva.

Nel frattempo infornate la melanzana: dopo averla tagliata in due e aver inciso il centro di ciascuna metà, lasciatela cuocere per 30/40 minuti. Quando sarà cotta, scavatene la polpa e passatela con il passaverdure.

Cuocete i cuoricini, scolateli e aggiungete il passato di melanzana e l'omogeneizzato al formaggino scaldato a bagnomaria o nel microonde (togliendo prima il tappo). L'ultimo tocco sarà un cucchiaino di olio extravergine di oliva al basilico.

 
Guarda

La mia prima pappa al ragu!

Per preparare questa ricetta hai bisogno di: 180-200 ml brodo vegetale, 25 g pastina fili d'angelo, 80 g vasetto di ragù di vitello, 1 cucchiaino olio extra-vergine di oliva.

ingredienti

180-200 ml brodo vegetale 
25 g pastina fili d'angelo 
80 g vasetto di ragù di vitello
1 cucchiaino olio extra-vergine di oliva  

preparazione

Cuocete i fili d'angelo nel brodo vegetale, preparato precedentemente. 
Intanto scaldate il vasetto di ragù a bagnomaria o nel microonde, dopo aver tolto il tappo. Mescolate bene insieme e condite con olio extra-vergine di oliva a crudo.
Per completare il pasto, metà omogeneizzato di frutta.  
Guarda

La mia prima pappa al ragu!

Per preparare questa ricetta hai bisogno di: 180-200 ml brodo vegetale, 25 g pastina fili d'angelo, 80 g vasetto di ragù di vitello, 1 cucchiaino olio extra-vergine di oliva.

ingredienti

180-200 ml brodo vegetale 
25 g pastina fili d'angelo 
80 g vasetto di ragù di vitello
1 cucchiaino olio extra-vergine di oliva  

preparazione

Cuocete i fili d'angelo nel brodo vegetale, preparato precedentemente. 
Intanto scaldate il vasetto di ragù a bagnomaria o nel microonde, dopo aver tolto il tappo. Mescolate bene insieme e condite con olio extra-vergine di oliva a crudo.
Per completare il pasto, metà omogeneizzato di frutta.  
Guarda

Anellini Verdi

Per preparare questa ricetta hai bisogno di: 180-200 ml brodo vegetale, 30 g taccole, 25 g anellini, 40 g omogeneizzato di vitello, 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

ingredienti

180-200 ml brodo vegetale 
30 g taccole 
25 g anellini 
40 g omogeneizzato di vitello
1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva  

preparazione

Lessate le taccole e passatele al passaverdure.
Scaldate l'omogeneizzato a bagnomaria o nel microonde, dopo aver tolto il tappo.
Cuocete gli anellini nel brodo vegetale preparato precedentemente e, senza scolarli, conditeli con 30 g di taccole passate, metà omogeneizzato di vitello ed un cucchiaino di olio extra vergine di oliva a crudo.
Completate il pasto con metà omogeneizzato di frutta.  
Guarda

Anellini Verdi

Per preparare questa ricetta hai bisogno di: 180-200 ml brodo vegetale, 30 g taccole, 25 g anellini, 40 g omogeneizzato di vitello, 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

ingredienti

180-200 ml brodo vegetale 
30 g taccole 
25 g anellini 
40 g omogeneizzato di vitello
1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva  

preparazione

Lessate le taccole e passatele al passaverdure.
Scaldate l'omogeneizzato a bagnomaria o nel microonde, dopo aver tolto il tappo.
Cuocete gli anellini nel brodo vegetale preparato precedentemente e, senza scolarli, conditeli con 30 g di taccole passate, metà omogeneizzato di vitello ed un cucchiaino di olio extra vergine di oliva a crudo.
Completate il pasto con metà omogeneizzato di frutta.  
Guarda

La mia prima pasta e fagioli!

Per preparare questa ricetta hai bisogno di: 100 ml brodo vegetale, 25 g cuoricini, 40g fagioli borlotti freschi o 20 g borlotti secchi, 30g pomodoro, 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

ingredienti

100 ml brodo vegetale 
25 g cuoricini 
40g fagioli borlotti freschi o 20 g borlotti secchi 
30g pomodoro 
1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva

   

preparazione

Lessate i fagioli freschi. Sbollentate un pomodoro e privatelo di semi e buccia. Passate al passaverdure i fagioli e il pomodoro, insieme. Cuocete le stelline nella crema così ottenuta, dopo averla allungata con brodo vegetale. Lasciate intiepidire e condite con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva.
Completate il pasto con metà omogeneizzato di frutta.  
Guarda

La mia prima pasta e fagioli!

Per preparare questa ricetta hai bisogno di: 100 ml brodo vegetale, 25 g cuoricini, 40g fagioli borlotti freschi o 20 g borlotti secchi, 30g pomodoro, 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

ingredienti

100 ml brodo vegetale 
25 g cuoricini 
40g fagioli borlotti freschi o 20 g borlotti secchi 
30g pomodoro 
1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva

   

preparazione

Lessate i fagioli freschi. Sbollentate un pomodoro e privatelo di semi e buccia. Passate al passaverdure i fagioli e il pomodoro, insieme. Cuocete le stelline nella crema così ottenuta, dopo averla allungata con brodo vegetale. Lasciate intiepidire e condite con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva.
Completate il pasto con metà omogeneizzato di frutta.  
Guarda

Registrati e guarda i video correlati: Guarda i video correlati: guarda tutti i video
Vuoi ricevere al 6° mese del tuo bambino il kit gratuito per lo svezzamento direttamente a casa tua?
registrati subito